Etichetta: F Communication | Anno: 2000 | Genere: Techno

Sera tarda. Estate. Città deserta. Strade vuote. Roma, ma potrebbe essere Parigi. Londra. New York? Macchina che sfreccia tra le vie deserte. Luci ed ombre. Lampioni. Buio. Asfalto che scorre veloce. Aria fresca dai finestrini aperti. Curve. Rettilinei. Ancora curve. Sempre più veloce. Sempre. Più. Veloce. Musica ad alto volume riempie i timpani. Satura l’aria. Questa e “Dangerous Drive”. Not try this at Home!

Vento che spira. Soffia piano. Ritmi incalzanti. Montano. Microvariazione dopo microvariazione. Melodia (oddio). Rumore. Ossessivo e ripetitivo. Cresce e decresce. Alto. Basso. Cupo. Gira e gira. Ancora ed ancora. Come un pensiero ricorrente. Ripetitivo. All’ossessione. Questa è “Forgotten Thoughts”.

Un assaggio della musica di Laurent Garnier. Uno che è riuscito a tirare fuori del nuovo dalla Techno. Che ne ha mischiato, che dico, liquefatto i suoni ossessivi e martellanti della Techno con i ritmi lascivi del Jazz. Con la House. Atmosfere scure e maledette con balli orgiastici. Musica del nuovo millennio. Suoni dal futuro. Dallo spazio profondo.

Ma non è solo questo. Unreasonable Behaviour è una festa perpetua. Paradisiaca. Lasciva come i ritmi Jazz e ossessiva come la Techno. La House. Ti entra dentro. Ti seduce e ti abbandona. Ti fa muovere e ti strega. Imperdibile. Imprescindibile.

This is a tribute to New York, Detroit and Chicago.Cities full of soul, vision and inspiration. Experimenting with deep sounds for so long. It’s now time to give you…thanks. With much…respect.

Questo il testo della conclusiva “Last Tribute from the  20th Century”

Ma Laurent non ha bisogno di ringraziare niente a nessuno. Il suo disco è perfetto. E li. Al di la dell’oceano. Nel nuovo continente. Non possono che essere contenti. I loro semi hanno germogliato oltremare. E quello che ne è venuto fuori e qualcosa che sorprende. Più di un tributo. Più di un omaggio. 

E’ un nuovo inizio. Un nuovo arrivo.


GiampaoloM

Ascolto Musica, vado a Concerti, Scatto foto. Vivo a Roma.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.